TRASFORMAZIONE

Nel solco della grande tradizione di San Leonardo Murialdo – “A bisogni nuovi, opere nuove!” – e di fronte agli inediti scenari sociali scaturiti della crisi, la nostra Congregazione si trasforma in quella che dal 2010 si chiama Opera Torinese del Murialdo, ovvero il frutto di una combinazione, tra tradizione e innovazione, di azioni e metodi nuovi che guardano al futuro con grande entusiasmo e fiducia. Affinare i nostri metodi educativi, modificare la percezione dei contesti, avviare processi di imprenditorialità e innovazione sociale, promuovere attività di sostenibilità sociale sono i nostri gli obiettivi che guidano la nostra attività ogni giorno.

Il nostro nuovo logo

L’Opera Torinese del Murialdo è una realtà poliedrica che si manifesta attraverso molteplici attività, ben distinte, ma agganciate ad un unico centro: il carisma di San Leonardo Murialdo, motore dell’opera torinese rappresentata.
Le varie attività che vedono protagoniste l’Opera sono rappresentate nel marchio da singole mandorle, forma generata dall’intersezione di due cerchi, simbolo cristiano, segno di fecondità, rinascita e prosperità.
ll marchio OTM si genera dalla sovrapposizione di tante piccole realtà, le mandorle; il centro, sul quale si sovrappongono le stesse, crea una circolarità, dove tutti sono rappresentati e presenti, nella loro identità unica e preziosa.
L’Opera Torinese del Murialdo è quel nucleo; il carisma apostolico e spirituale di San Leonardo Murialdo, santo sociale torinese fondatore della Congregazione dei Giuseppini, è la guida e la fonte di ispirazione per le attività scaturite dall’Opera.

“Tutti i sistemi sono buoni se ci sono affetto e concordia di azione.
Nessun sistema è buono senza di essi”.
San Leonardo Murialdo

Entra in contatto con noi!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Abbiamo come cura e come finalità
ciò che di più prezioso c’è nella società: la gioventù;
e ciò che di più prezioso c’è nella gioventù, il cuore!
(L. Murialdo, Scritti, IV, p. 326)