Inaugurato il MEF Outside
3 ottobre 2017
Attualità di san Leonardo Murialdo
2 novembre 2017

Apre Le Musichall

È il varietà riletto in chiave dinamica e contemporanea la cifra de Le Musichall, il nuovo teatro con la direzione artistica di Arturo Brachetti che oggi apre le porte a Torino.
Il progetto nasce dalla collaborazione tra Arte Brachetti srl e l’Opera Torinese del Murialdo, proprietaria del teatro, collocato nel centro di Torino all’interno del Collegio Artigianelli.

Le Musichall è il teatro delle varietà e raccoglie questa grande tradizione che trova finalmente un approdo sotto la direzione artistica di Arturo Brachetti, il maestro internazionale del quick change e l’attore teatrale italiano oggi più celebre al mondo. L’ambizioso progetto propone un intrattenimento leggero, divertente e di qualità per contribuire a riavvicinare il grande pubblico al teatro, e più in generale, allo spettacolo dal vivo: un teatro per tutti, in cui le forme dell’arte varia si incontrano e si incrociano, dando vita a nuove sorprendenti formule artistiche. Unico nel suo genere, Le Musichall è un vero e proprio hub dello spettacolo, trasversale per proposte e per discipline, internazionale nell’approccio, capace di accogliere anche le realtà ibride tra più ambiti artistici che normalmente faticano a trovare un luogo perché sono ‘altro’ rispetto alle tradizionali etichette e che non rientrano negli schemi classici.

Il teatro, nato agli inizi del ‘900 come Teatro degli Artigianelli, dopo una gloriosa stagione negli anni ‘80 e ‘90, è stato chiuso per lungo tempo e oggi torna dopo un restauro di quasi tre anni che ha permesso di riportare alla luce gli affreschi originali del soffitto stile Belle Epoque e rifunzionalizzare l’intero spazio. Motore di tutto è Artigianelli150, un importante progetto di rigenerazione urbana promosso dall’Opera Torinese del Murialdo che ha consentito di recuperare l’intero complesso del Collegio Artigianelli, con il sostegno di Compagnia di San Paolo. In questo contesto trova spazio la rete territoriale Rinascimenti Culturali composta dal nuovo spazio MEF outside, Etiko diversamente bistrot e dal teatro stesso. Un progetto di grande visione che pone l’Opera Torinese del Murialdo come una delle realtà del terzo settore più dinamiche, in continua evoluzione per cercare di rispondere alle nuove esigenze e sfide che la società contemporanea impone.
Anche il nuovo teatro risponde a questa chiamata, coniugando insieme profit (la società di produzione di spettacolo Arte Brachetti srl) e non profit (l’ente murialdino) attraverso l’impresa sociale ArtNOVE, che ha il compito di curare la gestione del teatro e coordinare l’intero progetto Rinascimenti Culturali.
Nel futuro anche Le Musichall aderirà pienamente alla missione voluta dal fondatore degli Artigianelli Leonardo Murialdo, uno dei grandi santi sociali di Torino, cioè quella di offrire ai ragazzi un’opportunità di vita imparando un mestiere: per questo – dopo la fase di avviamento – il teatro ospiterà i giovani che desiderano apprendere le professioni del “dietro le quinte”: tecnico delle luci, del suono, macchinista di scena, e così via.
Le Musichall non si pone come una struttura chiusa ma – al contrario – è aperta alle collaborazioni con i soggetti del territorio (e non solo) che già si occupano di cultura e spettacolo, in un’ottica di rete e al fine di costruire nuove sinergie.

Maggiori informazioni sulla stagione e sui prossimi eventi in programma, visita il sito www.lemusichall.com